d
Follow us
Image Alt

Privacy Policy Clienti e Fornitori

  >  Privacy Policy Clienti e Fornitori

Privacy Policy per Clienti e Fornitori di Serint Group Italia

INFORMATIVA PER ILTRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI DI CLIENTI E FORNITORI

(rilasciata ai sensi degli artt. 13e 14 del Regolamento UE 2016/679)

 

 

Ai sensi degli articoli 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 (GDPR), la scrivente Serint Group Italia s.r.l., con sede in Via Nuova Circonvallazione n. 27, 47923 Rimini (RN), in qualità di titolare del trattamento, informa che i dati personali raccolti con riferimento ai rapporti instaurati, formeranno oggetto di trattamento nel rispetto della normativa sopra richiamata.

In relazione ai suddetti trattamenti, vengono fornite le seguenti informazioni.

 

Finalità e base giuridica del trattamento dei dati

I suoi dati personali sono direttamente raccolti e trattati per:

  1. assolvimento ed esecuzione di obblighi contrattuali e quanto previsto dalla normativa vigente in materia di forniture e servizi. Per tale finalità la base giuridica che legittima il trattamento è l’art. 6, c. 1, lett. b) del GDPR;
  2. tenuta ed aggiornamento contabilità amministrativa ed altri adempimenti previsti da leggi, regolamenti e circolari in materia fiscale e amministrativo contabili. Per tale finalità la base giuridica che legittima il trattamento è l’art. 6, c. 1, lett. c) del GDPR.
  3. invio di newsletter con contenuto informativo e promozionale. Per tale finalità la base giuridica che legittima il trattamento è l’art. 6, c. 1, lett. a) del GDPR (consenso).

 

Modalità del trattamento dei dati e tempistiche di conservazione

Il trattamento dei dati personali raccolti è effettuato mediante strumenti manuali, informatici e telematici ed inseriti in banche dati cui potranno accedere gli addetti espressamente autorizzati al trattamento.

Per le finalità indicate ai punti a) e b) del precedente paragrafo, i dati vengono trattati secondo logiche strettamente connesse alle finalità sopra evidenziate, per il tempo necessario ed individuato dalle norme di legge (di norma 10 anni) e comunque in modo da garantire il rispetto delle disposizioni delle stesse, nonché la tutela della riservatezza, sicurezza, esattezza e pertinenza dei dati. I dati non sono trattati mediante processi decisionali automatizzati né sono oggetto di profilazione.

Per le finalità indicate al punto c) del precedente paragrafo, i dati vengono trattati secondo logiche strettamente connesse all’invio di newsletter con contenuto informativo e promozionale, fino alla revoca, da parte dell’interessato, del proprio consenso e comunque in modo da la tutela della riservatezza, sicurezza, esattezza e pertinenza dei dati. I dati non sono trattati mediante processi decisionali automatizzati né sono oggetto di profilazione.

 

Natura del conferimento dei dati e conseguenze di un eventuale rifiuto di rispondere

II conferimento dei dati ed il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità relative agli adempimenti di natura contrattuale e legale ed in relazione alle finalità che si riferiscono all’espletamento di tutte le attività della scrivente necessarie e funzionali all’esecuzione di obblighi contrattuali e legali. II Suo eventuale rifiuto al conferimento dei dati per le finalità suddette, potrà determinare l’impossibilita della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi ed agli obblighi di legge.

II conferimento dei dati a seguito di rilascio del consenso sono da ritenersi facoltativo nelle altre situazioni (invio di newsletter con contenuto informativo e promozionale). Il mancato rilascio del consenso per tali finalità non pregiudica l’instaurazione del rapporto contrattuale con il titolare del trattamento.

 

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

In relazione alle finalità indicate ai punti a) e b), i dati personali raccolti potranno essere comunicati ai seguenti soggetti o alle categorie di soggetti di seguito indicati:

  • Autorità giudiziarie;
  • Amministrazione finanziaria;
  • Autorità di Pubblica Sicurezza;
  • Organismi associativi e consortili propri del settore;
  • Società di gestione di reti informatiche e telematiche;
  • Società di elaborazione dei dati contabili e adempimenti fiscali;
  • Società di servizi postali;
  • Banche e istituiti di credito nell’ambito della gestione finanziaria dell’impresa e società, enti, consorzi o altre organizzazioni, aventi finalità di assicurazione, bancaria e simili, nell’ambito delle attività svolte;
  • Società o enti di recupero del credito per le azioni relative;
  • Legali ed altri consulenti tecnici.

I sopracitati soggetti agiranno come autonomi titolari del trattamento.

I dati personali non saranno trasferiti al di fuori dello Spazio Economico Europeo (SEE).

 

Diritti dell’interessato

Il Regolamento UE 2016/679 riconosce all’interessato l’esercizio di specifici diritti, definiti dagli artt. 15-21, richiamati di seguito:

  1. Diritto di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
  • la conferma che sia o meno in corso il trattamento di propri dati personali;
  • le finalità del trattamento;
  • le categorie di dati personali;
  • i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati;
  • qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
  • l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;
  • una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
  1. Diritto di rettifica ed integrazione dei dati personali;
  2. Diritto alla cancellazione dei dati («diritto all’oblio») se sussiste uno dei seguenti motivi:
  3. i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
  4. l’interessato revoca il consenso al trattamento dei dati e non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;
  5. l’interessato si oppone al trattamento e non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento;
  6. i dati personali sono stati trattati illecitamente;
  7. i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato a cancellarli, deve informare gli altri titolari che trattano i dati personali della richiesta di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati.

  1. Diritto alla limitazione del trattamento nel caso in cui:
  2. l’interessato contesti l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
  3. il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
  4. benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  5. l’interessato si è opposto al trattamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.
  6. Diritto alla portabilità del dato ovvero il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento ed eventualmente trasmetterli a un altro titolare del trattamento, qualora il trattamento si basi sul consenso o su un contratto e sia effettuato con mezzi automatizzati. Ove tecnicamente possibile, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati da un titolare del trattamento ad un altro.
  7. Diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali, compresa la profilazione, in particolare nel caso in cui:
    1. il trattamento avvenga sulla base del legittimo interesse del titolare, previa esplicitazione dei motivi dell’opposizione;
    2. i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto.
  8. Diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, salvo nei casi in cui la decisione: sia necessaria per la conclusione o l’esecuzione di un contratto tra l’interessato e un titolare del trattamento, sia autorizzata dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento o si basi sul consenso esplicito dell’interessato.

L’interessato, qualora l’acquisizione dei dati da parte del Titolare sia avvenuta a seguito di rilascio del consenso, ha il diritto di revocare lo stesso consenso in qualsiasi momento.

Al Titolare del trattamento, e-mail info@serintgroup.com, potranno essere rivolte le richieste di esercizio dei diritti previsti dal Reg. UE 2016/679 a favore dell’interessato.

L’interessato inoltre, qualora ritenga violato uno o più dei propri diritti, può proporre reclamo all’Autorità Garante per la Privacy secondo le modalità indicate dalla stessa Autorità.

 

Titolare del trattamento dei dati personali e Responsabile della Protezione dei dati

Il titolare del trattamento è Serint Group Italia s.r.l., con sede legale in Via Nuova Circonvallazione n. 27, 47923 Rimini (RN) – Italia, nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

Il Responsabile della Protezione dei dati,  domiciliato per tale incarico presso la sede del titolare del trattamento, è contattabile al seguente indirizzo e-mail_ info@serintgroup.com

 

 

 

Il titolare del trattamento                                                                          Rimini, 23 aprile 2021